• 1
  • 2
  • 1
  • 2
  • Home

Morning

 

morning

 

 

 

Quel mattino strani colori entravano dalla finestra,

si alzò ed appoggiò il naso al vetro.
Le nuvole basse e scure le davano la certezza
che quella sarebbe stata una giornata particolare.

Si spostò velocemente all’altro vetro,
il suo respiro le impediva di vedere quello spettacolo,
quasi un intermezzo d’opera.

Dolce pausa del suo essere,
stette ad ascoltare.
Di tutto ció Anna si stupì.

 

 

 

 

 

 

 


edit - aprile 2011