• 1
  • 2
  • 1
  • 2

Pensare confonde le idee

01

02

03

04

05

06

07

08

09

10

11

12

13

14

 

Errata – Corrige

A pag, … e … vanno invertite le due diciture, è stato un qui pro quo.
Devo dire anche che in un primo tempo invece di salire sul tram N. 30
per andare in tipografia, sono salito sul 29 (o viceversa?), ad ogni modo
adesso mi sono corretto. Errata – Corrige. Queste due parole mi fanno pensare.
Il figliuol prodigo che si corregge e ritorna a casa pentito, compie un’Errata – Corrige.
Il gentiluomo che in un momento di follia ha perso il controllo di sè stesso,
compie questa mattina il suo dovere: la sposa.

In ogni città esistono parchi di bellezza dove le signore vanno a correggere la propria linea.
Ogni uomo alla fine della sua vita dovrebbe scrivere la sua errata – corrige: a 18 anni
invece di andare con Lucia sarei dovuto andare con Maria. La corsa podistica
che feci a 52 anni avrei dovuto farla a 21, eccetera. Errata – Corrige.

Scriverò un libro con questo titolo, o meglio, un almanacco (vi regalo l’idea)
ERRATA – CORRIGE DELL’ANNO…. uscirà il 31 dicembre, si leggerà fra l’altro:
fate conto di non aver visto i quadri del pittore X, le statue dello scultore Z
spostatele dalla sala d’onore del museo al solaio, dei centomila libri leggetene 3,
i temporali di febbraio vanno in aprile, eccetera. Adesso ne dico una grossa:
un giorno d’estate vidi una lapide nel cimiterino di W*…Y, non una nube era nel cielo,
l’erba era immobile, soltanto un lontano gorgoglio di acque in un ruscelletto.
Poche frasi si leggevano su quella lapide, ma in basso a destra, con caratteri piccoli
c’era una necessaria errata – corrige………

Da “Fotocronache”
Dall’isola dei tartufi al qui pro quo.
di Bruno Munari
(luglio 1944)

 

 

Bruno Munari
“Pensare confonde le idee”

comm. stampa

40 anni della Galleria dell’Incisione
Brescia

fino al 3 febbraio 2013

 

 

 


edit - novembre 2012