• 1
  • 2
  • 1
  • 2

Aurora

2003 november

Notte disperata
non può essere crudele,
pensieri irrequieti
turbano l’amor vano.

Come velluto blu
il ricordo aleggia informe,
la ragione mi è estranea
bellissimi attimi ora nega.

Ovunque sia l’amore
non mi ascolta
distratto ai miei lamenti
avanza il tempo lenitore.

Il giorno porterà tregua
a questo cuore a brandelli
risalirà l’impervia china
fino all’intravista aurora.

 

 

(Novembre 2003)

 

 

 

 

 


edit - febbraio 2012